box google adsense orizzonatale

venerdì 19 gennaio 2018

Il venerdì del libro #16 - Sei donne e un libro

Sei donne e un libro

Augusto De Angelis


In una piccola libreria antiquaria viene trovato il corpo senza vita di Ugo Magni, medico di successo e senatore; non solo, anche uomo bello, elegante, fortunato con le donne: insomma, "un vittorioso, un fortunato della vita". Il commissario De Vincenzi indaga tra interni Déco con dame stupende ed esterni affollati, nell'universo di portinaie e popolani delle case di ringhiera. Dovrà districarsi tra libri scomparsi, circoli dediti allo spiritismo e una strana premonizione affidata a dei ferri chirurgici recapitati in Questura dentro un camice bianco: il tutto a riempire un'inchiesta la cui "caratteristica più notevole" - come afferma lo stesso commissario - è rappresentata "da una esuberante quantità di donne belle".

Un giallo ambientato in una Milano tra le due guerre, in un ambiente elegante e raffinato, seppur pieno di misteri.
Un commissario molto moderno, che non avrebbe nulla da invidiare al mitico Maigret, quanto a tecniche investigative. 
Sei donne non protagoniste ma tutte ugualmente importanti nell'economia del racconto, per un finale non scontato.

Con questo post il Traspablog partecipa al venerdì del libro
recensione e foto www.ibs.it

Nessun commento:

Posta un commento

L'educazione è molto apprezzata