box google adsense orizzonatale

venerdì 23 marzo 2018

Il venerdì del libro #25 - Una mutevole verità

Una mutevole verità

Gianrico Carofiglio

Un buon investigatore deve essere capace di costruire una storia, immaginare che cosa è successo prima e dopo il crimine, come in un romanzo. Poi, costruita la storia, deve andare in cerca di ciò che la conferma e la contraddice. Così pensa il maresciallo dei carabinieri Pietro Fenoglio, piemontese trapiantato a Bari, che si trova a indagare su un omicidio dove tutto appare troppo chiaro fin dall'inizio. Non fosse che al principale sospettato, su cui si concentra ogni indizio, mancava qualsiasi movente per commettere il delitto.

Ambientato in un periodo successivo a "l'estate fredda" questo è un giallo godibilissimo, in cui il maresciallo Fenoglio  ricorda davvero il commissario Maigret. 
Da segnalare una brevissima comparsa di un giovane avvocato Guerrieri.


Con questo post il Traspablog partecipa al venerdì del libro
recensione e foto www.ibs.it

Nessun commento:

Posta un commento

L'educazione è molto apprezzata